Stemma Gonnosfanadiga

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Contrassegno auto - diversamente abili

Contatti

Nome  Ruolo  Telefono  Email 
Sig. Giovanni Luigi Zurru Comandante 070 9795265 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione

Qualora il cittadino si trovi nelle condizioni di diritto di avere il contrassegno di sosta per invalidi, provato con certificazione medica, può fare richiesta di rilascio. 
Il cittadino interessato deve compilare una domanda utilizzando l'apposito stampato a disposizione presso il Comando Polizia Locale.

La domanda deve essere accompagnata da certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'Azienda Sanitaria Locale di competenza, che attesti la ridotta o impedita capacità  di deambulazione o la condizione di non vedente e da una fotografia in formato tessera.

La domanda può essere presentata direttamente al Comando di Polizia Locale oppure all'Ufficio Protocollo del Comune.

L'autorizzazione ha validità  massima di 5 anni. Il rinnovo avviene con la presentazione del certificato del medico curante che attesta il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio.

In caso di invalidità  temporanea, è prevista una autorizzazione a tempo determinato, che può essere richiesta secondo le stesse modalità . Qualora sia necessaria una proroga della validità  del contrassegno autorizzato temporaneamente, il cittadino dovrà  sottoporsi nuovamente agli accertamenti della commissione medica della A.S.L. che confermi il persistere delle condizioni sanitarie.

Documentazione da presentare:
1. Se si tratta di invalidità  riconosciuta come permanente (periodo massimo di validità  del contrassegno 5 anni):
- certificato rilasciato dal Servizio Medicina Legale della A.S.L. di competenza che attesti la ridotta o impedita capacità  di deambulazione o la condizione di non vedente (per le nuove autorizzazioni) o certificato del medico curante (per il rinnovo)

2. Se si tratta di invalidità  riconosciuta come temporanea (periodo inferiore ai 5 anni):
- certificato del Servizio Medicina Legale della A.S.L. competente che attesti la ridotta o impedita capacità  di deambulazione, con indicato il periodo di durata dell'infermità  o ulteriore certificato del Servizio Medicina Legale della A.S.L. competente (per il rinnovo dell'autorizzazione scaduta).

Validità 

Il contrassegno è valido al massimo per cinque anni su tutto il territorio dell'Unione Europea.