Stemma Gonnosfanadiga

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Allerta meteo comunale

images

1 – Operatività in caso di allerta meteo  CODICE ROSSO  - Fase di Allarme/Emergenza

Il Comune

per tutta la durata dell’Avviso di criticità elevata si:

ü  Attiva il Centro Operativo Comunale (COC) con tutte le funzioni di supporto previste nel piano di emergenza.
ü  Attiva le strutture operative comunali, comprese le Organizzazioni di Volontariato che hanno sede operativa nel Comune, anche in funzione di quanto previsto dal Piano comunale di Protezione Civile.
ü  Accerta la concreta disponibilità di personale per eventuali servizi di monitoraggio e presidio territoriale locale da attivare, in funzione della specificità del territorio e dell’evento atteso.
ü  Comunica preventivamente ed adeguatamente alla popolazione e, in particolare, a coloro che vivono o svolgono attività nelle aree a rischio, individuate negli strumenti di pianificazione di settore e nella pianificazione di emergenza locale, l’evento fenomenologico previsto al fine di mettere in atto le buone pratiche di comportamento preventivamene comunicate.
ü  Mette in atto le azioni previste dai Piani Comunali di Protezione Civile, atte alla preventiva tutela dell’incolumità della popolazione e dei beni.
ü  Segnala prontamente alla SORI, alla Prefettura e alla Provincia competente, eventuali criticità rilevate nell'ambito dell'attività di presidio territoriale idrogeologico e idraulico locale.
ü  Verifica la funzionalità e l'efficienza dei sistemi di telecomunicazione sia con le altre componenti del sistema della Protezione Civile sia interni al Comune.
ü  Garantisce il flusso di informazioni e i contatti con la SORI, la Provincia, la Prefettura, i Comuni limitrofi e le strutture operative locali di Protezione Civile: strutture operative comunali e stazione dei Carabinieri.
ü  Verifica l’effettiva fruibilità delle aree di ammassamento per l’afflusso dei soccorsi e delle aree di attesa/accoglienza della popolazione potenzialmente coinvolta dall’evento individuate nei Piani Comunali di Protezione Civile.
ü  Attiva la chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado.

 

1 – Operatività in caso di allerta meteo  CODICE ARANCIONE  - Fase di Preallarme

Il Comune

Per tutta la durata dell’Avviso di criticità moderata si:

ü  Attiva il Centro Operativo Comunale (COC) almeno nelle funzioni di supporto minime ed essenziali.
ü  Attiva le strutture operative comunali, comprese le Organizzazioni di Volontariato che hanno sede operativa nel Comune, anche in funzione di quanto previsto dal Piano comunale di Protezione Civile.
ü  Accerta la concreta disponibilità di personale per eventuali servizi di monitoraggio e presidio territoriale locale da attivare, in funzione della specificità del territorio e dell’evento atteso.
ü  Comunica preventivamente ed adeguatamente alla popolazione e, in particolare, a coloro che vivono o svolgono attività nelle aree a rischio, individuate negli strumenti di pianificazione di settore e nella pianificazione di emergenza locale, l’evento fenomenologico previsto al fine di mettere in atto le buone pratiche di comportamento preventivamene comunicate.
ü  Mette in atto le azioni previste dai Piani Comunali di Protezione Civile, atte alla preventiva tutela
ü  dell’incolumità della popolazione e dei beni.
ü  Segnala prontamente alla SORI, alla Prefettura e alla Provincia competente, eventuali criticità rilevate nell'ambito dell'attività di presidio territoriale idrogeologico e idraulico locale.
ü  Verifica la funzionalità e l'efficienza dei sistemi di telecomunicazione sia con le altre componenti del sistema della Protezione Civile sia interni al Comune.
ü  Garantisce il flusso di informazioni e i contatti con la SORI, la Provincia, la Prefettura, i Comuni limitrofi e le strutture operative locali di Protezione Civile: strutture operative comunali e stazione dei Carabinieri.

 

1 – Operatività in caso di allerta meteo  CODICE GIALLO  - Fase di Attenzione

Il Comune

Per tutta la durata dell’Avviso di criticità ordinaria si:

ü  Accerta la concreta disponibilità di personale per eventuali servizi di monitoraggio osservativo da attivare in caso di necessità, in funzione della specificità del territorio e dell’evento atteso, secondo quanto previsto nel Piano comunale di protezione civile. 
ü  Segnala prontamente alla SORI, alla Prefettura e alla Provincia competente, eventuali criticità rilevate nell'ambito dell'attività di presidio territoriale idrogeologico e idraulico locale.
ü  Verifica la funzionalità e l'efficienza dei sistemi di telecomunicazione sia con le altre componenti del sistema della Protezione Civile sia interni al Comune.
ü  Garantisce il flusso di informazioni e i contatti con la SORI, la Provincia, la Prefettura, i Comuni limitrofi e le strutture operative locali di Protezione Civile: strutture operative comunali e stazione dei Carabinieri.

Link: Allerte Protezione Civile