Stemma Gonnosfanadiga

News P.A.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

STATO DI CALAMITA’ NATURALE PER IL TERRITORIO DI GONNOSFANADIGA

images1

Considerato che il perdurare dell'assenza di piogge, dallo scorso inverno, sta provocando gravi danni alle aziende agricole e agli imprenditori economici che operano nel settore agro-alimentare del territorio comunale di Gonnosfanadiga, con conseguente compromissione dell'annata agraria ed effetti devastanti su tutta l'economia del comparto, il Comune di Gonnosfanadiga, con Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 01/06/2017, ha dichiarato ai  sensi dell’art. 2 della  legge regionale n. 28 del 21/11/1985 lo stato di calamità naturale a causa del perdurare della siccità nel territorio comunale.

Pertanto, gli imprenditori agricoli professionali possono inoltrare la scheda di segnalazione del danno tramite apposita dichiarazione resa compilando il modulo allegato, entro  venerdì 7 luglio 2017, secondo le  seguenti modalità:
- consegnando il modulo 1 compilato in ogni sua parte e controfirmato, completo di documento di identità  del richiedente  ed eventuale documentazione a supporto della dichiarazione, a mano all'ufficio protocollo del Comune, all’indirizzo:
Comune di Gonnosfanadiga – Servizio Attività Produttive - Via Regina Elena 1
- inviando il modulo 1 compilato in ogni  sua parte e controfirmato, completo di documento di identità  del richiedente  ed eventuale documentazione a supporto della dichiarazione, via  pec all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Si specifica che il Responsabile del Procedimento, per la parte di competenza del Comune, è il Com.te P.L. Zurru Giovanni Luigi – Resp.le dell'Area Vigilanza.
Per qualunque informazione relativa esclusivamente all'invio delle schede di segnalazione del danno, chiamare l’Ufficio di Polizia Locale dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle ore 13,00.
Download: Avviso
Download: Modulo segnalazione danni